mercoledì 2 dicembre 2015

Primi passi verso il mare

Oggi mi ritrovo a pensare all'estate. 
Così, all'improvviso. 

Nel mio lavoro funziona in questo modo,  appena arrivato l'inverno e io sono già proiettata a mare, sole, nuovi colori. Non si fa in tempo ad assaporare veramente un periodo dell'anno che si lavora a quello successivo. 
Alle volte questa cosa mi destabilizza un po' perché ideare capi leggeri con un maglione di lana addosso non è poi così semplice.

Vi coinvolgo in tempo reale nella primissima fase di lavoro per la nuova collezione primavera/estate. Come già vi ho anticipato qualche post più in là, il tema scelto per quest'ultima collezione non rappresenta una piccola parentesi bensì il primo tassello di un progetto molto più ampio.
Vorrei infatti da qui, dall'inverno delle fate, raccontare con ogni collezione un tema diverso attraverso le mie creazioni. Sempre nuovo, sempre mio.

Oggi quindi vi scrivo con il mio maglione bordeaux con pizzo francese viola e sono pronta a parlarvi della stagione più bella dell'anno. 

Il primo passo è proprio il tema. Chissà a che punto sono, non voglio svelavi nulla, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensate o meglio cosa vi aspettate? Sarei felice di leggere qualche vostro commento a riguardo, sia qui che in posta privata, il mio lavoro inizia da voi.





Nessun commento:

Posta un commento

Raccontami un po' di te, cosa ne pensi e se hai nuove idee. Nel mio armadio c'è posto anche per te!